Come usare lo spazio bianco nel web design

Stai realizzando da solo un sito web ? Sai come usare lo spazio bianco nel web design ? Si, proprio lo spazio bianco, infatti, serve anche questo per creare un sito web armonioso e puntare diritto all’obiettivo che ti sei prefissato in fase di progetto e di analisi del tuo brand, ora che hai scoperto di dover usare lo spazio bianco , vediamo come fare.

Ma cosa è lo spazio bianco ?

Noi designer esperti sappiamo a cosa serve e lo adoriamo, ma i proprietari di siti web proprio non riescono a concepirne l’uso e la sua funzionalità.

Spesso i proprietari considerano lo spazio bianco uno spreco di prezioso spazio sullo schermo.

Eppure non è uno spreco di spazio è un elemento di design essenziale e un potente strumento per un web design efficace. 

In effetti, è altrettanto importante, diventa parte del contenuto in un sito web “L’uso intelligente dello spazio bianco dà respiro ai tuoi contenuti”.

Ma cosa è lo spazio bianco in un sito web ?

Lo spazio bianco copre tutto, dalla spaziatura di righe e lettere, allo spazio che circonda il testo e le immagini, ai margini e alle grondaie.

Pensalo come l’adesivo che tiene insieme un mosaico o il silenzio nella musica. 

Senza di esso, le cose rimangono destrutturate e disordinate, un po’ come il rumore bianco. 

Lo spazio bianco tiene insieme il tuo design e aiuta a modellare il flusso generale della pagina. 

È un elemento attivo e un elemento fondamentale di un buon design.

Come usare lo spazio bianco nel web design ?

Per farti capire meglio l’uso di uno spazio bianco, prima di spiegarti come usarlo, ecco un esempio tratto dall’articolo di Mark Button che mostra la differenza tra l’utilizzo di più spazio bianco in un messaggio di posta diretta. 

usare spazio bianco nel web design

Come puoi vedere, il risultato è carino ed elegante.

Vediamo come usare lo spazio bianco nel web design.

Migliorare la leggibilità del testo

Il testo con spazi ristretti risulta disordinato ed è difficile da leggere. 

Puoi anche approfondire la scelta dei font per conoscere l’uso dei font.

Intanto usa lo spazio bianco per distanzialo troppo, tuttavia, e il lettore avverte una disconnessione e può perdere il suo posto nel testo.

In un momento in cui gli utenti devono affrontare un sovraccarico di informazioni, se non rendi i tuoi contenuti facili da consumare, semplicemente non si preoccuperanno.

L’uso corretto degli spazi bianchi nel testo può aumentare la leggibilità fino al 20% . 

Pensa ai margini del paragrafo e all’interlinea quando progetti la tua pagina.

“La quantità di spazio bianco dovrebbe riflettere le pause che il visitatore fa durante la lettura. È come un respiro visivo per gli occhi “.

Organizza i tuoi contenuti

La legge di prossimità descrive in dettaglio come l’occhio umano percepisce la relazione tra determinati elementi visivi. 

Le cose raggruppate insieme sono percepite come correlate, mentre quelle a distanza sono ritenute diverse.

La quantità di spazio bianco tra i tuoi contenuti funge da segnale visivo, mostrando ai visitatori la relazione tra i diversi elementi del contenuto. 

Gli oggetti possono essere raggruppati diminuendo lo spazio bianco tra di loro, o divisi aumentandolo.

In termini di testo, la legge di prossimità ci aiuta a comprendere il testo nel suo insieme, utilizzando i paragrafi per raggruppare le idee. 

È anche utile quando si progettano moduli, posizionando le etichette più vicino al campo pertinente per chiarezza.

Crea concentrazione ed enfasi

Un’interfaccia disordinata travolge i tuoi visitatori, confondendoli con troppe informazioni e perdendo il messaggio centrale della pagina. 

Rimuovendo queste distrazioni, attiri gli occhi dei visitatori sull’elemento più importante della pagina. 

Più spazio bianco circonda un oggetto, più l’occhio è attratto da esso.

MailChimp ha perfezionato la tecnica di utilizzare lo spazio bianco per creare hotspot naturali nel suo layout. 

Quando atterri sulla loro homepage, il tuo sguardo è immediatamente attratto dall’importantissimo invito all’azione “Registrati gratis” al centro.

È anche un’ottima tecnica da usare nel testo. 

Se desideri enfatizzare un determinato elemento del testo, magari per assicurarti che un’intestazione attiri davvero l’attenzione, prova ad aumentare la spaziatura tra le sue lettere. 

Questo rompe lo schema della coerenza e cattura l’attenzione dei lettori.

Non è scontato che più metti più attrai , forse è proprio l’inverso.

Struttura i tuoi contenuti

L’uso magistrale dello spazio bianco può dirigere l’occhio a fluire da un elemento all’altro, dando uno spunto visivo alla gerarchia delle informazioni sulla pagina e guidando il lettore in un percorso attraverso di essa.

Una formula popolare è il layout a forma di Z, che imita le abitudini di scansione naturali. 

I lettori iniziano nell’angolo in alto a sinistra, seguendo una linea orizzontale a destra, quindi tornano in basso a sinistra prima di seguire un’altra linea orizzontale, come dimostrato nella homepage di Basecamp.

In alternativa, un layout asimmetrico fornisce enfasi direzionale in una forma più inaspettata e interessante, che è ottima per dirigere l’attenzione su un particolare elemento della pagina, come perfezionato da Dropbox.

Ci sono poi software dedicati che ti danno la mappa di come un utente visualizza e rimane sul tuo sito web, magari ti sarà utile se hai già creato il tuo sito web e quindi, puoi migliorarlo.

Dai un’ impressione di lusso

Sebbene lo spazio bianco sia utilizzato principalmente come tecnica per migliorare l’esperienza dell’utente di un sito Web, ha anche i suoi usi estetici. 

Se hai mai sfogliato una rivista patinata, saprai quanto l’uso generoso dello spazio bianco dia un’impressione di eleganza, lusso e raffinatezza.

Gli spazi bianchi devono essere bilanciati il giusto, bisogna dare il giusto risalto al messaggio, le immagini, i testi , form, call to action e tutto il resto della pagina, ci vuole progettazione.

Lo spazio bianco a volte e anche spazio vuoto

Lo spazio bianco non deve essere necessariamente bianco, certo è fondamentale usare anche il bianco, però dipende dal tuo progetto di web design o altro.

Puoi anche utilizzare una semplice immagine come sfondo o un testo, per riempire o creare un vuoto e dare un po’ di tregua all’utente, in pratica queste tecniche non si insegnano, possiamo dirtele, poi sta a te capire come usarle.

Devi testarle per verificare che funzionino in base al settore di riferimento, una call to action può funzionare per un settore e non funzionare per un altro, quindi testa , prova e vedrai che il risultato arriva.

Se stai progettando un sito a scorrimento lungo, l’uso dello spazio vuoto è la chiave per mantenere la pagina scorrevole e gestire l’organizzazione, il focus e l’enfasi del contenuto. 

Un ottimo consiglio è quello di alternare blocchi di colore complementari lungo la pagina per segmentare sezioni diverse mantenendo la direzione e il flusso del contenuto.

L’uso efficace dello spazio bianco crea un design piacevole, confortevole e con cui è facile interagire.

Lo spazio bianco non è spazio sprecato è il tuo migliore amico nel web design.

Conclusioni su come usare lo spazio bianco nel web design: Gli obiettivi

La cosa da ricordare sulla progettazione per il web è che vuoi sempre offrire un ottimo prodotto ai tuoi clienti. 

Il modo per farlo è utilizzare correttamente gli spazi bianchi per offrire ai lettori del tuo cliente la migliore esperienza possibile in modo che continuino a tornare per ulteriori informazioni. 

Se il tuo progetto è un sito di e-commerce, vuoi che l’utente possa navigare facilmente nel sito in modo che continui ad acquistare prodotti.

Se il tuo progetto è un blog o un sito Web di notizie, desideri che l’utente si diverta a leggere in modo che possa sfogliare gli articoli senza lasciare la pagina. 

Indipendentemente dal tipo di contenuto a cui è destinato il sito Web, è importante utilizzare gli spazi bianchi per mantenere la navigazione chiara e fluida e per assicurarsi che l’esperienza del lettore continui a “fluire” correttamente.

L’obiettivo principale di un web designer è quello di rendere il web semplice e disordinare la frenesia visiva che spesso inquina il web. 

Abbiamo bisogno di sviluppare layout che siano piacevoli alla vista e che spingano le persone a continuare a leggere. 

I web designer devono creare progetti semplici, anche se il compito di creare qualcosa di semplice è molto complesso.

Perchè spesso ci si imbatte in imprenditori che di semplice non vogliono nulla, credono che la complessità sia migliore della semplicità non comprendendo, che non tutti sono in grado di acquistare un prodotto nel caos.

Contattami Per sviluppare il tuo E-commerce con Una Pianificazione Seo Adeguata al progetto o Per qualsiasi dubbio, i consigli non si pagano!